Problemi intestinaliProblemi di diarrea: quali sono le cause?
Diarrea cause

Problemi di diarrea: quali sono le cause?

Diarrea e cause: come trattare un disturbo sgradevole e spossante? Se soffriamo di diarrea, non preoccupiamoci, ma vediamo come contrastarla e minimizzarla.

La diarrea è un disturbo dell’evacuazione, caratterizzato dall’emissione rapida di feci abbondanti e poco formate. Perché si possa parlare di diarrea devono verificarsi contemporaneamente due condizioni:

  • almeno tre evacuazioni al giorno;
  • alterazioni della quantità o qualità dell’evacuazione (presenza di feci liquide o semiliquide).

 

Episodi di diarrea: cause e patologie correlate

La diarrea non è una vera e propria malattia, ma un sintomo aspecifico, comune a numerose malattie, soprattutto gastrointestinali, o a condizioni non patologiche, come ad esempio intolleranze alimentari, stress, etc.

Gli attacchi acuti di diarrea sono comunemente provocati da batteri, virus, parassiti o infezioni, mentre la diarrea cronica è solitamente legata a disturbi funzionali, come ad esempio la sindrome del colon irritabile o malattie infiammatorie intestinali, come ad esempio il morbo di Crohn.

La diarrea può dunque essere imputabile a:

  • Infezioni batteriche. Diversi tipi di batteri ingeriti attraverso alimenti o acqua contaminati possono provocare la diarrea.

 

  • Infezioni virali. I cosiddetti “virus intestinali” possono causare la comparsa di feci liquide.

 

  • Intolleranze alimentari. Alcune persone non sono in grado di digerire alcuni alimenti o sostanze, come ad esempio lattosio e alcuni dolcificanti artificiali.

 

  • Vermi intestinali. I parassiti possono entrare nel corpo tramite il cibo o l’acqua e stabilirsi nel sistema digestivo. La diarrea nei bambini causata da parassitosi è abbastanza frequente.

 

  • Reazione ai farmaci. Antibiotici, farmaci per abbassare la pressione arteriosa e chemioterapici possono provocare diarrea.

 

  • Malattie intestinali. Patologie infiammatorie intestinali (come ad esempio morbo di Crohn e colite ulcerosa) e celiachia sono spesso cause di diarrea.

 

  • Disturbi funzionali all’intestino. Lo stress può influire sensibilmente sulla salute del nostro intestino. Il tratto gastrointestinale è particolarmente vulnerabile ad ansia, tensione e nervosismo.

Contrastiamo la diarrea con una corretta alimentazione

Dopo aver analizzato le cause della diarrea, vediamo come ridurre questo disturbo con una dieta mirata.

Evitiamo alimenti e bevande ad azione irritante e lassativa:

  • Latte;
  • Alimenti fritti, grassi, unti e speziati;
  • Bevande molto fredde;
  • Alcolici;
  • Caffè e bevande a base di caffeina;
  • Alimenti integrali, per via della notevole quantità di fibre.

 

Quali alimenti e bevande sono consentiti?

  • Riso bianco, per la sua proprietà astringente.
  • Carni e pesci magri cucinati lessati, al vapore, ai ferri o al forno;
  • Patate, carote, banane e mele per l’azione remineralizzante e riequilibrante;
  • Acqua, almeno 1,5 litri al giorno, per reidratare i liquidi persi;
  • Formaggi stagionati non piccanti, come ad esempio il Parmigiano reggiano, con ridotto tenore di lattosio grazie alla stagionatura. Essi consentono il recupero di minerali.
  • Tè e camomilla senza zucchero.
  • Probiotici. Si tratta di batteri vivi e vitali, ad azione benefica, in grado di rigenerare e riequilibrare la microflora intestinale alterata. A integrazione di una giusta alimentazione, assumere probiotici contribuirà a rafforzare la barriera intestinale contro l’azione di microrganismi dannosi.

Questo contenuto è stato utile?

Con una sola risposta puoi aiutarci a migliorare la nostra attività informativa.
Il tuo riscontro resterà privato

No

Se vuoi, aggiungi qualche dettaglio: ogni indicazione è preziosa.
Ricorda che questo non è un modulo di contatto.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER YOVIS INTEGRATORI

Rimani aggiornato, ricevi direttamente sulla tua mail consigli e curiosità riguardo le problematiche intestinali.

Yovis granulato per sospensione orale è un farmaco. Leggere attentamente il foglio illustrativo. Aut.Min. 05/11/2018

Alfasigma S.p.A. P.IVA 03432221202