Alimentazione Approfondimenti Donne In viaggio Problemi intestinaliQuale farmaco per la diarrea scegliere? Ecco come tutelare la salute intestinale

Quale farmaco per la diarrea scegliere? Ecco come tutelare la salute intestinale

Quale farmaco per la diarrea può contribuire a ridurre questo sgradevole disturbo? Vediamo come affrontare la situazione e provvedere al benessere del nostro intestino.

Problemi di diarrea? Ecco come comportarci

La diarrea è un’alterazione della normale evacuazione ed è caratterizzata da:

  • Emissione rapida di feci liquide o poco formate.
  • Almeno tre evacuazioni al giorno.

La diarrea non è di per sé una malattia, ma un sintomo comune a varie condizioni. Possiamo individuare due tipi di diarrea:

Scopri con Yovis come prenderti cura della tua flora intestinale
Fai il test e scarica i consigli dedicati a te!
FAI IL TEST
  • Diarrea acuta. Di solito è provocata da batterivirusparassiti o infezioni. Le forme acute sono caratterizzate da numerosi attacchi concentrati in pochi giorni.
  • Diarrea cronica. È riconducibile a disturbi funzionali, come ad esempio la sindrome del colon irritabile o malattie infiammatorie intestinali, come il morbo di Crohn. Nelle forme croniche la diarrea continua a manifestarsi anche per mesi.

Per arginare questo sgradevole disturbo dovremo correggere la nostra dieta, per reintegrare liquidi e sali minerali persi con le abbondanti evacuazioni:

  • Bere acqua, almeno 1,5 litri al giorno per reidratarci. Andranno bene anche tè poco zuccherato, dalla leggera aziona astringente, e camomilla poco zuccherata.
  • Evitare alimenti ad azione irritante e lassativa, come ad esempio caffè, alcolici, prodotti lattiero- caseari e prodotti alimentari grassi o ad alto contenuto di zuccheri.
  • Sospendere temporaneamente l’assunzione di fibre: riduciamo l’apporto di legumi, frutta e ortaggi crudi. Meglio verdure lessate e frutta privata della buccia e ridotta in purea.
  • Preferire alimenti costipanti e remineralizzanti, come banane, riso e pasta in bianco, patate lesse, carne bianca.

Come promuovere la salute intestinale? Ecco alcuni consigli

Se siamo indeboliti dalla spiacevole sintomatologia, è consigliabile utilizzare un farmaco per la diarrea? La prima cosa da fare in caso dia diarrea acuta o persistente sarà rivolgerci al nostro medico, per ricevere una diagnosi precisa e capire l’origine esatta del nostro disturbo. Il nostro medico potrà eventualmente suggerirci una terapia farmacologica.

Nel nostro piccolo sarà importante prenderci cura di equilibrio e benessere intestinale, sia in caso di problemi conclamati, sia in condizioni di buona salute. In che modo?

Possiamo assumere probiotici. Si tratta di batteribuoni” che esercitano funzioni importanti per il nostro organismo:

Contrastano l’azione dannosa dei microrganismi patogeni;

Contribuiscono a rafforzare la barriera intestinale, producendo sostanze antimicrobiche naturali;

Stimolano il sistema immunitario;

Esercitano un’azione antinfiammatoria sulle pareti intestinali.

Per promuovere il fisiologico benessere intestinale scegliamo integratori alimentari a base di fermenti lattici vivi concentrati. L’azione probiotica di YOVIS STICK, YOVIS CAPS E YOVIS FLACONCINI favorisce l’equilibrio della fisiologica microflora intestinale, spesso alterata in caso di disturbi intestinali.

Questo contenuto è stato utile?

Con una sola risposta puoi aiutarci a migliorare la nostra attività informativa.
Il tuo riscontro resterà privato

No

Se vuoi, aggiungi qualche dettaglio: ogni indicazione è preziosa.
Ricorda che questo non è un modulo di contatto.


Prossimo articolo

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER YOVIS INTEGRATORI

Rimani aggiornato, ricevi direttamente sulla tua mail consigli e curiosità riguardo le problematiche intestinali.

Yovis granulato per sospensione orale è un farmaco. Leggere attentamente il foglio illustrativo. Aut.Min. 20/01/2020

Alfasigma S.p.A. P.IVA 03432221202

Scarica i consigli in pdf

Diarrea Colite Enterite Gonfiore addominale Alito cattivo Feci maleodoranti